Istituito dall’Associazione Lerici Pea nel 2007 in collaborazione con il Comune di Lerici,  il Premio per la Poesia Dialettale viene assegnato ogni anno ad un poeta la cui opera si sia distinta nella valorizzazione delle specificità linguistiche e nella promozione della cultura e identità territoriale: una cultura nella quale Paolo Bertolani, a cui il Premio è intitolato, si è sempre sentito profondamente radicato, tanto da eleggere il dialetto della Serra di Lerici come veicolo privilegiato della sua opera poetica.

Lo spirito del Premio “Paolo Bertolani” trova piena corrispondenza nelle posizioni espresse dall’UNESCO e dal Pen Club italiano, che annoverano tra i diritti umani inalienabili la libertà di usare la propria lingua materna, e riconoscono alle circa 300 lingue ancestrali e dialettali presenti sul territorio italiano, pari dignità culturale e letteraria, da tutelare e divulgare tramite iniziative nazionali e regionali.